LA JUVENTUS DI MANDZUKIC 3-1 ALLA FIORENTINA

LaJuventus trova la sesta vittoria di fila battendo laFiorentina in rimonta al termine di una gara combattuta. Partita aperta dal rigore di Ilicic e conclusa dai gol di Mandzukic e Dybala, che si confermano la coppia gol decisiva per Allegri. Tre punti che valgono oro, con i bianconeri che superano la Roma e si portano al quarto posto in classifica.

CRONACA JUVENTUS-FIORENTINA – Pronti via e si sblocca subito la partita grazie al calcio di rigore trasformato da Ilicic, a seguito del fallo di Chiellini su Bernardeschi lanciato in area di rigore. Incredibile avvio, dopo appena cinque minuti arriva il pareggio dei padroni di casa sul colpo di testa a pallonetto di Cuadrado, che da ex non esulta. Ritmi altissimi con continui capovolgimenti di fronte da una porta all’altra. Al 25′ si rifà pericolosa la Juve con Dybala, servito alla perfezione da Evra, ottimo il tiro ma colpisce in pieno il compagno di reparto nella bagarre in area. Prima del termine del primo tempo, qualche tiro da fuori per entrambe le rose ma senza particolari fortune. Il secondo tempo riprende con gli stessi uomini del primo tempo e, si apre subito con due ammonizioni in avvio: una per parte. La prima palla gol capita per i bianconeri sui piedi dell’ex attaccante del Palermo, bravo a girare di prima in area sul primo palo ma, la sfera si spegne a lato. Secondo tempo poco brillante con molti errori di entrambe le squadra e numerose interruzioni dell’arbitro. All’80’ arriva la zampata di Mandzukic che completa la rimonta bianconera, su una respinta di Tatarusanu. Nel finale Dybala chiude la gara con una splendida incursione personale.

IL TABELLINO DELLA GARA:

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira (dal 62′ Sturaro), Marchisio, Pogba, Evra (dal 77′ Alex Sandro); Dybala, Mandzukic (dall’86’ Morata). Allenatore: Allegri

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Astori, Rodriguez, Tomovic; Alonso (dall’85’ Pasqual), Vecino (dall’86’ Rossi), Badelj, Bernardeschi; Borja Valero, Ilicic (dall’87’ Fernandez); Kalinic. Allenatore: Sousa

Arbitro: Orsato

Marcatori: Ilicic (F, 3′), Cuadrado (J, 6′), Mandzukic (J, 80′), Dybala (J, 91′)

Ammoniti: Alonso (F, 33′), Pogba (J, 52′), Borja Valero (F, 56′), Ilicic (F, 68′), Mandzukic (J, 72′), Vecino (F, 72′), Marchisio (J, 75′), Pasqual (F, 90′)

Espulsi: nessuno