LA JUVENTUS NON BRILLA,ILMILAN NON SOFFRE IN 10,FINISCE 0-0

LA JUVENTUS NON BRILLA,ILMILAN NON SOFFRE IN 10,FINISCE 0-0

La Juventus va in finale con fatica rischiando il suicidio.Cristiano Ronaldo sbaglia subito un rigore,un minuto dopo viene espulso un giocatore del Milan Rebic e per quasi un ‘ora i rossoneri giocano in 10.La bella Juventus dell’inizio non trova continuità nel corso della partita e il secondo tempo e più equilibrato.I portieri non vengono quasi mai chiamati in causa trane che in qualche circostanza.Il Milan esce a testa altissima.Nella Juventus male Pjanic e Dybala.Senza Higuain la squadra segna poco.Dopo tanta sosta come ripartenza per il tono e l’agonismo non c’è male.Il rigoresbagliato ha condizionato non poco la partita di Ronaldo apparso sufficiente,poco efficace e mai in partita.Per la Juventus è la diciannovesima finale ne ha vinte 13 ne ha perse 5.

Categories: CALCIO

About Author