LA JUVENTUS RIPENSA A DONNARUMMA

LA JUVENTUS  RIPENSA A DONNARUMMA

La Juve torna su Donnarumma e tratta il rinnovo di Szczesny: lo scenario

 

Sono passati circa tre anni da quando la Juventus si era interessata a Gigio Donnarumma, che oggi è diventato un 19enne più maturo ed esperto. I bianconeri hanno riacceso i riflettori sul portiere del Milan, pronti a dare l’assalto al giocatore nella prossima estate. Donnarumma è il portiere del presente e del futuro dell’Italia, e, secondo La Gazzetta dello Sport, la Juve sta muovendo i primi passi approfittando di una trattativa complicata per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2021: il suo agente Mino Raiola non vuole scendere sotto i 6 milioni d’ingaggio netti a stagione e per questo la situazione al momento si è arenata. Szczesny sta trattando il prolungamento ma ha 29 anni, con Donnarumma – classe ’99 – la Juventus in quel ruolo sarebbe a posto almeno per dieci anni e si assicurerebbe uno dei migliori portieri italiani. Gigo in bianconero potrebbe fare un percorso simile a quello di Buffon, arrivato in bianconero a 23 anni e diventato uno dei simboli del club.

CONTROPARTITA – I bianconeri ci pensano e studiano la mossa giusta per provare a convincere il Milan, sul piatto potrebbero mettere uno tra Merih Demiral e Daniele Rugani, due difensori che con Sarri stanno trovando poco spazio chiusi da Bonucci e De Ligt e che interessano ai rossoneri. In particolare il turco, per il quale i rossoneri avevano già fatto un sondaggio in estate. A gennaio uno dei due potrebbe lasciare la Juve per giocare con più continuità, prima però i bianconeri vogliono valutare le condizioni di Chiellini.

RINNOVO – La Juve guarda al futuro ma anche al presente. Perché se il rinnovo di Cuadrado è ormai cosa fatta, si sta andando verso la direzione giusta anche per il nuovo contratto di Wojciech Szczesny​. Il contratto del portiere polacco scade nel 2021, i dirigenti bianconeri stanno trattando con i suoi agenti per un prolungamento fino al 2024 con adeguamento dell’ingaggio che dovrebbe essere di circa 5 milioni più bonus. L’asse Juve-Milan accende il mercato, i bianconeri al lavoro per il presente e per il futuro.​FONTE IL BIANCONERO

Categories: CALCIOMERCATO, SERIE A

About Author