LA ROMA PERDE CON IL REAL MADRID MA CONTESTA PER 2 RIGORI

 

I

l match dell’Olimpico inizia subito a ritmi molto alti, la Roma di LucianoSpalletti non è intimorita dall’avversario. Al 14′ grande occasione per la Roma: Perotti va sul fondo e serve a rimorchio in area El Shaarawy; Varane salva miracolosamente. Al 32′ Marceloraccoglie un suggerimento delizioso di Cristiano Ronaldo, si coordina con il sinistro, ma spedisce la palla di poco al lato dalla porta di Szczesny. Il primo termine, a prevalenza giallorossa, termina così sullo 0-0. Nella ripresa lo spartito cambia: al 57′ Marcelo serve Cristiano Ronaldo sulla sinistra; il portoghese punta Florenzi, rientra sul destro e scaglia una conclusione potente che si insacca alla sinistra del portiere giallorosso. La Roma prova a riportarsi in partita, ma è sempre Varane a vanificare un’accelerazione di Salah, che aveva cercato i suoi compagni in area di rigore. Il Real per poco non ne approfitta: CR7 colpisce di testa approfittando di un’incertezza in uscita di Szczesny, che guarda la palla spegnersi lentamente sul fondo dopo aver lambito il palo. Al 79′ è Dzeko, subentrato ad El Shaarawy, ad andare vicino al gol: il bosniaco disturbato da Varane non inquadra lo specchio della porta. Così, all 84′ i Blancos trovano anche il 2-0: Jesé riceve palla e sfodera un preciso destro che buca il portiere giallorosso. Allo Stadio Olimpico il match termina sul 2-0!

IL TABELLINO DELLA GARA:

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi (dall’87’ Totti), Manolas, Rudiger, Digne; Vainqueur (dal 77′ De Rossi), Pjanic; Salah, Pjanic, Nainggolan, El Shaarawy (dal 64′ Dzeko); Perotti. Allenatore:Spalletti.

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Modric, Isco (dal 64′ Kovacic); Cristiano Ronaldo (dall’89’ Casemiro), Benzema, James Rodriguez (dall’82’ Jesé). Allenatore: Zidane

Arbitro: Královec (RCA)

Marcatori: Cristiano Ronaldo (R, 57′), Jesé (R, 84′)

Ammoniti: Varane (R, 62′), Ramos (R, 85′)

Espulsi: nessuno