L’AGROPOLI BATTE LA BATTIPAGLIESE DI UN SOFFIO

L’AGROPOLI BATTE LA BATTIPAGLIESE DI UN SOFFIO

Esordio in panchina per Polverino qui da la mano a Pietropinto per lo squalificato Esposito

L’Agropoli batte di un soffio la Battipagliese. Di un soffio perchè solo di un soffio le zebrette hanno sfiorato il goal al primo minuto colpendo una traversa edi un soffio hanno sfiorato il goal nei minuti di recupero quando per ben tre volte hanno sfiorato il palo destro,il palo sinistro e con un soffio il portiere agropolese Capone ha toccato una palla diretta all’incrocio dei pali.In mezzo una partita nella quale le due squadre hanno giocato ad annullarsi incapsulate negli errori dei due allenatori e stritolati da un approssimativo terreno di gioco ridotto in una palude.L’allenatore dell’Agropoli Gianluca Esposito ha sbagliato modulo e ruoli dei giocatori presentando un improbo quanto distruttivo 4-3-3 non consono ai giocatori a disposizione.Ha due esterni bassi che non possono giocare nemmeno in terza categoria(Maggio e Garofalo) un Natiello confusionario e un Masocco oggetto misterioso fatto passare per un under ma è addirittura un 96.La Battipagliese guidata da Guerrera a centrocampo ha trovato in Mounard il faro in attacco dove Di Giacomo ha avuto pochissime palle disponibili per la mancanza di gioco della sua squadra.Con queste premesse ne è uscita una partita poco piacevole e di scarso livello,il pareggio sarebbe stato il più logico dei risultati.Vince l’Agropoli perchè su un calcio d’angolo tagliato da Capozzoli s’avventa Giura e in confusione segna dall’area piccolina.Poi è un festival di errori e di orrori da una e dall’altra parte,una proposta indecente e indecorosa per il balsone e la storia di queste due squadre.C’è tanto da lavorare per i due allenatori.Sergio Vessicchio

LE PAGELLE

AGROPOLI

CAPONE 7 ha salvato il risultato con una smanacciata felina a pochi istanti dalla fine,la palla era diretta all’incrocio dei pali ma lui ci ha messo del suo e ha dato la vittoria alla sua squadra.

Maggio 3,5 il ragazzo gioca male,non fa la diagonale mai,non spinge,non sa crossare,non si propone.Deve crescere molto ma in questa squadra non potrà dare niente.Gioca solo perchè servono i 2001.

Garofalo 3,5 Scaresetto e fuori ruolo,Non spinge,non copre,non raddoppia,non sa fare la diagonale,non sa difendere.Non serve nemmeno lui.

Giura 6 Fa il goal partita ma non gioca bene.I suoi appoggi sono sovente sbagliati,non fa cose importanti e fatica a contenere Di Giacomo sul quale commette sempre fallo.

Russo 6,5 Giocatore importante ma pessimo valutatore in fase di appoggio.Chiude in maniera divina ma è condizionato negativamente da Capozzoli sul quale erroneamente  lancia i palloni scavalcando il centrocampo dove boccia e non si fida di Natiello e Masocco ma non si accorge di compagni liberi per dare la palla a Capozzoli.E’ il giocatore che più risente della presenza dell’ex giocatore di Aquara che lo ha condizionato oltre misura e lo fa sbagliare.Ma nella probabile difesa a 3 è un top player della categoria.

Masocco 4 Lo avevano spacciato per un under è un 96 non all’altezza di questa categoria.Tocca bene la palla ma non la sa far girare,non ha visione di gioco,non ha dribling e non ha la giusta concentrazione.Speriamo di sbagliare.

Selvaggio sv esce dopo pochi minuti.Luise 7 E’ entrato a freddo ma ha dato una mano importante alla squadra esprimendo quantità ma anche qualità.Un trottolino sulla destra non assistito da Maggio.Fa bene le due fasi.Peccato che l’Agropoli fa il 4-3-3perchè in un altro modulo questo farebbe la differenza come molti di loro.

D’Attilio 5 purtroppo è schierato fuori ruolo.E’ un centrocampista schierato punta esterna alta a sinistra.Una bestemmia e Guido non da il meglio.Una follia tenerlo in campo e non metterlo al proprio ruolo.Sbatte contro il muro avversario e non gli riescono i dribbling.

Pascual 4 il periodo di inattività e la bella vita notturna nei locali della movida di Agropoli hanno consegnato un giocatore trasformato negativamente alla squadra.Non fa nulla di buono ma risente,e questo va detto,del modulo.Soffre il 4-3-3

Natiello 5 meriterebbe 10 e lode per l’impegno e per la serietà ma anche per l’abnegazione e l’attaccamento ma non sa giocare.Non ne ha.E’presente in tutte le azioni ma è scarso,lento con un andamento lento moviolistico che condiziona la squadra.Ma piace all’allenatore e quindi gioca.

Capozzoli 5 Sta crescendo sotto l’aspetto fisico,a tratti fa cose anche positive ma è negativo per la squadra,Un corpo estraneo e sopratutto si è accorto di essere diventato un ex e questo scrive la parola fine sulla sua carriera.Eppure francamente a pochi minuti dalla fine non lo avremmo tolto perchè comunque sa tenere palla e ha l’esperienza giusta per stare in campo in quella fase difficilissima finale.Russo se lo metta in testa questo non deve condizionarlo.

SONO ENTRATI PETRICCIONE,KAMANA,DI LASCIO,DOTO

BATTIPAGLIESE

Primadei 6 Incolpevole sul goal,poi ordinaria amministrazione.Sta bene tra i pali,

Salato 6 Non va in affanno perchè D’Attilio è fuori ruolo,si propone bene.

Iommazzo 5 non da il contributo giusto rispetto anche alla sua bravura e alla sua esperienza.

Blasio 6 Fa girare bene la palla e ha vita facile con due scarsetti difronte,è elegante e si destreggia benissimo.

Simonetti 6 Ottimo su Pascual chiude bene e da sicurezza al reparto difensiovo.

Casale 5 Non incide e non da niente alla sua squadra.Deve migliorare ma èun ottimo elemento.

Senatore 5 Ottime giocate ma si perde con il passare del tempo.Resta sulle gambe sugli scatti avversari.

Toscano 5 Pietropinto dalla panchina si è agitato per farlo entrare in partita ma lui lo ha fatto con ritardo.

Di Giacomo 6 condizionato dalla traversa a primo minuto dove poteva segnare e su questo campo ci è abituato.Si è fatto fregare dall’emozione era la prima volta che giocava contro l’Agropoli e si sa lui l’Agropoli ce l’ha in testa e in tributa c’era un certo Vincenzo Margiotta. Amarcord al Guariglia

Guerrero 6 quando ha la palla si apre il gioco,il tocco è quello di sempre e Ciccio è sempre bello vederlo giocare.

Mounard 6 un esempio per tutti i giocatori in campo.S’impegna e va su tutti i palloni,la sua qualità delizia gli spettatori del Guariglia.Avrebbe meritato il goal su due tiri.

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA

About Author