Si gioca ancora al tenente Vaudano di Capaccio Scalo alle 15,30. La partita è difficilissima, i costierini hanno battuto il san Marzano e come sempre sono una brutta gatta da pelare. Sono sempre ostici e organizzati.

Per gli amalfitani ancora una trasferta, ancora una big di questo campionato. Dopo le tre vittorie consecutive i biancazzurri sono chiamati ad una nuova impresa, contro una squadra che abbina qualità a quantità, e che punta dritta verso la vetta della classifica. In panchina proto è un emergente, bravo e intelligente, un tecnico locale il quale sta lavorando benissimo. L’Agropoli pure è lanciata, ha pareggiato una partita poi le ha vinte tutte, non potrà disporre ancora di Lopetrone. Il costo del biglietto è di 5 euro ma sono numerose le fasce di persone che non dovranno pagare nessun biglietto: Donne, Under 16, Tesserati US Agropoli, Over 65. ULTRAS con tessera e chi partecipa all’iniziativa del Gruppo Infante.

 

Ovvero con 20 euro di spesa da Maxistore Decò, Market Decò, MD, Zucchero & Cannella e Ayoka riceverà un biglietto in omaggio. In settimana l’Agropoli ha battuto in coppa Italia il Faiano 2-1 il ritorno è previsto per il 14 ottobre. Ma la partita di domenica pomeriggio rimane un obiettivo molto importante anche perché anticipa quella di Ercolano e arrivarci staccati significherebbe perdere contatto con l’alta classifica un lusso che l’Agropoli non può permettersi. Il Costa D’amalfi e comunque lanciatissimo e venderà cara la pelle. L’Agropoli stia molto attenta.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: