L’ATALANTA TRAVOLGE IL VALENCIA CON UN POKER,MOURIHNO PERDE IN CASA CON IL SUO TOTTHENAM

L’ATALANTA TRAVOLGE IL VALENCIA CON UN POKER,MOURIHNO PERDE IN CASA CON IL SUO TOTTHENAM

Un poker favoloso dell’Atalanta,un intera città che gongola e che ha fatto festa fino a notte fonde tornando da Milano,dove si è giocato,fino a Bergamo. I gol nel primo tempo al 16′ di Hateboer, al 42′ di Ilicic; nel secondo, 12′ di Freuler, al 18 di Hateboer, al 21′ di Cherysev.Era da 16 anni che una squadra italiana non segnava almeno 4 gol in Champions a una spagnola. E ora la Dea vede i quarti-

IL LEEDS PIRATA A LONDRA

L'esultanza del Lipsia per il gol di Werner. Epa

Una vittoria importante, ma la qualificazione resta in bilico. Il Lipsia, alla prima partecipazione agli ottavi di Champions League, espugna lo stadio del Tottenham, finalista della passata stagione. Decide il gol (su rigore) di Werner al 58′. Sia gli Spurs che i tedeschi hanno sprecato numerose occasioni da gol, motivo per il quale nella gara di ritorno può ancora succedere di tutto. Va segnalata però l’ennesima ottima dimostrazione tattica di Nagelsmann, che a 32 anni è il più giovane allenatore ad aver mai guidato una squadra agli ottavi di Champions. E lo ha fatto vincendo in casa di Mourinho, non un avversario qualsiasi.

Categories: CALCIO INTERNAZIONALE

About Author