NAPOLI DA IMPAZZIRE 4 GOAL AL MILAN A SAN SIRO

NAPOLI DA IMPAZZIRE 4 GOAL AL MILAN A SAN SIRO

Dopo aver battuto la Juventus, il Napoli concede il bis in casa del Milan: gli uomini di Sarri hanno ottenuto la prima vittoria in campionato lontano dal San Paolo espugnando San Siro con un rotondo 4-0, frutto delle reti di Allan nel primo tempo e di Insigne (doppietta) nella ripresa. A dare forma definitiva al punteggio, l’autorete di Rodrigo Ely. Per il Milan, secondo stop di fila dopo quello patito in casa del Genoa.
CRONACA MILAN-NAPOLI Partenza su buoni ritmi, con il Milan subito al tiro dopo appena 2′; al 13′, però, dopo qualche folata rossonera, gli ospiti vanno in vantaggio: Zapata sbaglia il disimpegno, Hamsik recupera servendo Insigne che asseconda l’inserimento a destra di Allan, bravo poi a battere Diego Lopez. La reazione milanista non è immediata ma partorisce una grossa occasione al 23′: Luiz Adriano, solo nell’area piccola, buca clamorosamente un comodo tap-in. La gara si sviluppa su binari di equilibrio: alla mezz’ora ci prova Higuain con un diagonale largo; l’argentino cerca poi il gol di tacco (40′), trovando l’opposizione di Zapata. Pronti via e il Napoli raddoppia: Insigne triangola con Higuain e trova l’angolo lungo alle spalle di Diego Lopez. La rete subita fiacca lo spirito del Milan, che dopo un tentativo di testa di Ely (60′), rischia di tracollare su un contropiede (3 contro 2) sciupato da Callejon. Al 67′ Insigne cala il tris trasformando in maniera splendida un punizione da fuori area; la gara, di fatti, finisce qui: il Milan non riesce a rendersi mai pericoloso, finendo per subire la quarta rete (autorete di Ely su cross di Ghoulam). Finale pleonastico, zero minuti di recupero: al triplice fischio di Rizzoli, gli azzurri possono festeggiare la terza vittoria nell’ultima settimana.
IL TABELLINO DELLA GARA:
MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; De Sciglio, Zapata, Ely, Antonelli; Kucka (dall’84’ Poli), Montolivo, Bertolacci (dal 56′ Cerci); Bonaventura; Luiz Adriano, Bacca. Allenatore: Mihajlovic
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (dal 72′ David Lopez); Callejon, Higuain, Insigne (dal 72′ Mertens). Allenatore: Sarri
Arbitro: Rizzoli
Marcatori: Allan (N, 13′), Insigne (N, 49′ e 67), Ely (M, aut. 76′)
Ammoniti: Allan (N, 14′), Bonaventura (M, 31′), Antonelli (M, 63′), Ely (M, 65′), Jorginho (N, 80′)

Categories: SERIE A, TRASMISSIONE

About Author