ODIERNA: “GRAGNANO PUOI GIOCARTELA CON CHIUNQUE, SIAMO SULLA BUONA STRADA”

ODIERNA: “GRAGNANO PUOI GIOCARTELA CON CHIUNQUE, SIAMO SULLA BUONA STRADA”

In queste prime partite di campionato tanti giocatori gialloblè si sono messi in mostra. Uno in particolare ha brillato contro la Cavese ed anche nell’incontro con il Marsala è stato tra i migliori. Stiamo parlando di Dario Odierna. Vero e proprio jolly, Dario nel 433 può giocare esterno del tridente ed intermedio di centrocampo sia a destra che a sinistra garantendo corsa ed intensità per tutti i novanta minuti. Un elemento indubbiamente prezioso per mister Maurizio Coppola.
Ciao Dario! Domenica scorsa contro il Marsala partita molto intensa ed equilibrata. L’impressione è che la squadra stesse iniziando a prendere in mano le redini del match prima dell’espulsione di Aniello Vitiello. Quali erano le tue sensazioni in campo?
Penso che sia stato decisivo il nostro approccio alla partita, concentrati fin dall’inizio. Sia prima che dopo le espulsioni siamo stati all’altezza nonostante l’avversario avesse grande qualità. Nei tre giorni successivi al mercoledì di Rende il mister ha preparato nei minimi dettagli la gara e credo che la squadra abbia risposto bene. Certo c’è da migliorare ancora tanto ma siamo sulla strada giusta.
Essere riusciti comunque a portare a casa un punto, contro una buona squadra come il Marsala, nonostante la doppia inferiorità numerica è il segno di una squadra con un grande spirito di sacrificio. Che ne pensi?
Il Marsala sicuramente è una squadra attrezzata, allestita per dire la sua in un girone importante come il nostro. Noi abbiamo dimostrato la nostra forza e quanto il collettivo, il gruppo e il grande cuore che ci ha contraddistinto, e che dovrà sempre contraddistinguerci, sia fondamentale per il prosieguo del campionato.
Sei da quasi due mesi a Gragnano. Com’è stato l’approccio con la squadra, lo staff e la società in generale?
Inserirsi in un gruppo che l’anno precedente ha vinto il campionato ed è già compatto di per sè, magari poteva richiedere un po’ più di tempo invece sin dal primo giorno l’accoglienza sia dei miei compagni sia della società, seria e organizzata, è stata fantastica. Non potevo chiedere di meglio.
In attesa dell’apertura del “San Michele” la gara domenica si è disputata a Massaquano. Già una nutrita rappresentanza era arrivata a Rende mercoledì ma ieri è stato il primo incontro con sugli spalti il grosso della tifoseria gragnanese. Che impressione ti hanno fatto i tifosi?
Sono consapevole di essere arrivato in una società blasonata e dal passato importante e domenica i tifosi lo hanno confermato e hanno dimostrato tutta la loro passione. Sono e saranno la nostra forza, speriamo nel loro supporto anche nei momenti difficili. Noi promettiamo di sudare la maglia e rispettare i colori perché sappiamo quanto valore hanno!
Il tour de force continua, dopo Cavese, Rende e Marsala nel prossimo weekend sarà la volta del Siracusa, una delle favorite di questo campionato che in queste prime giornate però sta un pò zoppicando. Avranno grande voglia di rivalsa. Quali sono le tue sensazioni pensando a questo prossimo delicato match?
Premesso che tutte le partite saranno difficili perché bene o male le squadre si equivalgono, ma sarà un’altra battaglia. Purtroppo non saremo al completo ma chi giocherà darà il meglio di sé senza dubbio. Abbiamo già dimostrato che nessuna squadra è imbattibile.
In generale calendario alla mano quattro punti in queste prime tre partite sono un buon bottino. Dall’interno, com’è il morale della squadra e quali sono, a tuo modo di vedere, le prospettive per la stagione? Considerato che abbiamo disputato una gara in meno rispetto alle altre credo che possiamo ritenerci soddisfatti di ciò che abbiamo raccolto seppur siamo solo all’inizio. Abbiamo offerto tre belle prestazioni e dimostrato di potercela giocare con chiunque. Ciò non toglie che dobbiamo rimanere con i piedi per terra, non esaltarci quando vinciamo né deprimerci nei momenti difficili. L’importante è lavorare come stiamo facendo perché siamo sulla buona strada!

Ufficio Stampa Gragnano Calcio – Gennaro De Stefano

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author