PAREGGIO DELLA SALERNITANA A TRAPANI SI TORNA IN CAMPO MARTEDÌ RISULTATI E CLASSIFICA

RISULTATI SERIE B NOVARA-PRO VERCELLI

 1-1 [3’ Schiavone (P), 5’ Corazza (N)]; CLICCA QUI per la cronaca completa

CESENA-CAGLIARI 2-0 [57’ Sensi (CE), 80’ Djurjc (CE)]; CLICCA QUI per la cronaca completa

AVELLINO-LIVORNO 2-1 [ 44′ Tavano (A), 55′ Vergara (L), 59′ Mokulu (A)] – L’Avellino torna alla vittoria: Francesco Tavano dà il via alle danze siglando il vantaggio per gli irpini allo scadere del primo tempo. Vergara acciuffa il pareggio nella ripresa, ma Mokulu ristabilisce le distanze. La classifica si fa pesante per il Livorno, che rimane fermo a 31 punti, mentre i campani si ricandidano per un posto nella zona playoff.

BRESCIA-COMO 2-1 [ 28′ e 75′ Morosini (B), 62′ Ganz (C)] – La sqguadra di Boscaglia si rialza dopo un periodo non positivo grazie alla doppietta di Morosini, che sale a quota 6 gol in questo campionato. Ai lombardi non basta il solito Ganz per riacciuffare la partita.

CROTONE-VICENZA 2-0 [ 39′ Ricci (C), 93′ Budimir (C)] – Una magia di Ricci e un rigore diBudimir regala i tre punti ai pitagorici e ora la testa della classifica dista solo due punti. Vicenza, invece, in caduta libera ed in piena zona playout.

LATINA-MODENA 0-1 [ 18′ Luppi (M), ] – Il quinto gol di Luppi in questo campionato regala una vittoria fondamentale ai canarini, che ora vedono allontanarsi le zone basse della classifica, avvicinandosi proprio al Latina, che non vince da quattro giornate.  

PESCARA-ASCOLI 2-2 [ 10′ Jankto (A), 62′ Lapadula (P), 67′ Cappelluzzo (P), 69′ Giorgi (A)] – Partita rocambolesca all’Adriatico: Jankto punisce nei primi minuti del match un Pescara in bambole, ma Lapadula prima e Cappelluzzo poi la ribaltano. Una magia di Giorgi, poi, fissa il risultato sul 2-2.

TERNANA-SPEZIA 1-2 [ 23′ Piccolo (S), 54′ Nenè (S), 65′ Ceravolo (T)] – Il primo gol diPiccolo con la maglia dello Spezia porta in vantaggio gli ospiti. Nenè raddoppia nella ripresa. Le fere si svegliano tardi e conCeravolo rientrano in gara, ma non basta.

TRAPANI-SALERNITANA 1-1 [ 75′ Pagliarulo (T), 86′ Coda (S)] – Succede tutto nei minuti finali: Pagliarulo porta in avanti il Trapani nel momento migliore della Salernitana, ma Coda nel finale pareggia. Un punto che non serve a nessuno dei due: i campani versano in piena zona retrocessione, mentre i siciliani si confermano a metà classifica.

VIRTUS ENTELLA-PERUGIA 2-1 [ 7′ Masucci (E), 86′ Prcic (P), 93′ Caputo (E)] – Ancora una sconfitta per il Perugia: a Chiavari la sblocca Masucci, ma Prcic agguanta il pareggio. Lo stesso giocatore umbro procura un rigore all’Entella nei minuti finali, che Caputo trasforma per la vittoria.

VIRTUS LANCIANO-BARI 1-0 [ 62′ Ferrari (L)] –Ferrari regala tre punti fondamentali in chiave salvezza per il Lanciano, mentre il Bari continua il suo campionato in chiaroscuro: una vittoria in dieci giornate per i galletti e i playoff si allontanano.

CLASSIFICA

Cagliari 61, Crotone 59, Pescara 49, Cesena 46, Novara 43, Entella 43, Bari 42, Spezia 40, Brescia 39, Avellino 37, Ternana 36, Trapani 36, Perugia 34, Latina 33, Livorno 31, Ascoli 31, Vicenza 30, Modena 29, Pro Vercelli 29, Lanciano 26, Salernitana 25, Como 21

* una partita in meno

PROSSIMO TURNO

Cagliari-Novara

Ascoli-Modena

Bari-Ternana

Brescia-Avellino

Como-Virtus Lanciano

Livorno-Crotone

Perugia-Latina

Pescara-Trapani

Salernitana-Virtus Entella

Spezia-Cesena

Vicenza-Pro Vercelli