PASCUCCIO: “MI AUGURO CHE AD AGROPOLI SI CREI UNA SOCIETA’ SOLIDA, ACCOLTO ALLA GRANDE A VALLO”

PASCUCCIO: “MI AUGURO CHE AD AGROPOLI SI CREI UNA SOCIETA’ SOLIDA, ACCOLTO ALLA GRANDE A VALLO”

Nella tarda serata di ieri la Gelbison ha annunciato il ritorno di Nicolò Pascuccio, difensore centrale che fino a poco tempo fa era tesserato con l’Agropoli. Un’annata particolare, che si è conclusa con dei capovolgimenti inaspettati. Dalla Serie D sfumata, alle dimissioni di Maurizio Puglisi.

Dall’altra parte del Cilento, invece, la Gelbison di Severo De Felice sta costruendo una squadra di livello, tra questi proprio l’esperto difensore.

Prima di concentrarci sulla tua nuova esperienza, pensiamo all’Agropoli: dalla quasi Serie D alla possibile sparizione. Spiegaci, cosa sta succedendo?

Di preciso non so cosa stia succedendo, ma da quando il presidente Puglisi ha deciso di lasciare non c’erano più le condizione per proseguire, in quanto tutto era diventato un’incognita. Quindi dopo aver fatto un quadro della situazione ho deciso di cambiare area. Mi auguro comunque che l’Agropoli vada in Serie D perché è una città che merita questa categoria ma soprattutto mi auguro che si crei una società solida da poter dare la certezza e la solidità alla squadra qualunque sia la categoria proprio come è stato lo scorso anno”.

Per te un ritorno tra le fila della Gelbison, come ti ha accolto la piazza?

“A Vallo mi hanno accolto alla grande come hanno sempre fatto in passato. Qui ho trascorso 2 anni indimenticabili coronati dallo storico terzo posto in Serie D e mi auguro che sia di buon auspicio per il futuro!”

Cosa ti aspetti da questa squadra, che si sta mostrando pronta per uno step avanti rispetto alla scorsa stagione?

“Hanno allestito una rosa all’altezza di questo campionato e stanno facendo uno sforzo per ben figurare in questa stagione. Ma solo i nomi non bastano, il campionato è duro, e le partite vanno sempre giocate. Occorre tanta abnegazione e tanto sacrificio per poter ben figurare in un campionato difficile come la D”

Quali obiettivi ti sei e vi siete prefissati?

“Gli obiettivi di gruppo sono una salvezza tranquilla il prima possibile. Il mio personale invece è di rimettermi in gioco”.

 

Sportcampania.it

Categories: SERIE D

About Author