Paul Pogba annuncia la volontà di lasciare il Manchester United ai microfoni di Le Figaro.

DIFFICOLTA’ – «In Francia gioco e conosco il mio ruolo. Sento la fiducia dell’allenatore, dei compagni. E sento la differenza con il Manchester, perché è difficile quando si cambia spesso posizione, sistema di gioco o partner. Con il ct andiamo d’accordo, ma al Manchester United ho davvero un ruolo? Faccio la domanda e non ho la risposta».

RITORNO ANDATO MALE – «Devo essere onesto, le ultime cinque stagioni non mi soddisfano, ma davvero per niente. Quest’anno non vinceremo ancora niente. Che sia con il Manchester o in un altro club, io voglio vincere trofei».

DIFFICOLTA’ – «Personalmente, quando ero con José Mourinho. Ti poni delle domande, ti chiedi se sei in colpa, perché non hai mai vissuto questi momenti in vita tua».