PRIMA CATEGORIA CAMPANA,HERAION L’EX ALLENATORE QUAGLIA ROMPE IL SILENZIO: “LA FUSIONE E’ STATA SBAGLIATA”

Si era dimesso forse inspiegabilmente e in molti si erano chiesti il perchè,ora il tecnco rompe il silenzio e spiega:”Non ho gettato la spugna, ma semplicemente ho constatato di non avere la fiducia di una parte della società, e il presidente Marandino non ha potuto fare altro che accettare le mie dimissioni. In verità già durante e dopo la fusione delle due società, i soci della parte herajon non erano convinti della scelta, infatti poi in più circostanze mi hanno lasciato completamente solo a risolvere situazioni anche non di mia competenza. Non ho mollato, ma in quelle condizioni era difficile allenare.”Intanto la società La società GS Herajon Bg rende noto di aver acquisito le prestazioni sportive di tre giocatori un difensore e due centrocampisti,Luongo Carlo proveniente dalla società Asd Real Aversana Loddo Giovanni proveniente dalla società Asd Giffoni Sei Casali  Micero Carmine proveniente dalla società Asd Santa Cecilia calcio I giocatori saranno già disponibili per la trasferta di domani e hanno sposato in pieno la causa della società.