PUGLISI LASCIA L’AGROPOLI: “IL MIO APPOGGIO ECONOMICO RIMANE RINGRAZIO I TIFOSI E LA CITTA’ CERRUTI GRANDE PRESIDENTE’

PUGLISI LASCIA L’AGROPOLI: “IL MIO APPOGGIO ECONOMICO RIMANE RINGRAZIO I TIFOSI E LA CITTA’ CERRUTI GRANDE PRESIDENTE’

Maurizio Puglisi lascia l’Agropoli,lo fa senza fare polemiche e a ridosso di una riunione nella quale ha ribadito le difficoltà di fare calcio in questo determinato momento.Lo fa in silenzio senza sbattere la porta e con l’amaro in bocca perchè avrebbe voluto dare molto di più.Lo fa da imprenditore per bene e di grande savoir fair.”Lasciare i delfini per me è molto difficile e triste.Ho conosciuto una persona come Cerruti che porto sempre nel cuore per la serietà e il perbenismo che ha e mi sono anche molto legato e lui come persona.Un vero signore nel calcio e nella vita.Il mio appoggio economico come sponsor rimane e rimane anche la fideiussione sempre che alla guida rimane Cerruti ma in questo momento non posso garantire la mia presenza fisica ne manageriale.Ringrazio i tifosi quei pochi rimasti perchè sono splendidi e ringrazio la città con a capo il sindaco che mi ha dimostrato vicinanza e disponibilità,altro non ho da dire  continuo a dare il mio sostegno economico”.Parlare di un fulmine a ciel sereno non sarebbe giusto.Da tempo avevamo annunciato l’addio di Puglisi e non a  caso lo avevamo anticipato dicendo anche i motivi per i quali se ne andava.Ieri sera in una riunione con il sindaco chi doveva dire non ci sto più non se ne è andato.Il sindaco ha aggiornato a domani una riunione al comune in proposito e ha dato appuntamento a giovedì per la società e garantire anche l’appoggio di alcuni imprenditori locali.Ora bisognerà vedere cosa fa Cerruti rimasto solo in questo marasma generale.Nella riunione di ieri Franco Di Biasi e Gennaro Russo dovevano andare via i messaggi erano stati chiari in proposito ma hanno continuato a voler essere propositivi ma entrembi nel calcio hanno perso tutta la loro credibilità.Stamane quando Di Biasi ha saputo dell’addio di Puglisi ha fatto un comunicato che pubblichiamo in coda a questo articolo.Gennaro Russo con il quale abbiamo parlato ieri sera ci ha detto che lui alla riunione non c’era nemmeno andato e invece era presente.Oggi il distinguo di Puglisi. E ora Cerruti cosa farà? Vediamo cosa succede.Sergio Vessicchio

 

IL COMUNICATO STAMPA DI FRANCO DI BIASI ARRIVATO ALL’UNA DI OGGI QUANDO GIA’ SI SAPEVA DELLA DECISIONE DI PUGLISI

Cari amici, in merito ad alcuni articoli letti in questi giorni, mi sento in dovere di fare il punto della situazione, riguardo la mia carica di Dg della società U.S. Agropoli. Per una serie di impegni lavorativi che mi impediscono di stare al passo con i tempi frenetici che giustamente la società richiede, sono costretto a restare fuori dai giochi…Questo non vuol dire che smetterò di seguire, con la stessa passione di sempre, la squadra della mia città o che non mostrerò più la mia vicinanza ai Presidenti Domenico Cerruti e Maurizio Puglisi, che anzi, tengo a ringraziare per l’entusiasmante esperienza che mi hanno permesso di vivere, in questo anno che è trascorso: ” Sono entrambi degli stimati professionisti, miei buoni amici e sono certo che anche in futuro si impegneranno al massimo, come hanno sempre fatto, per il bene della società”. Dal mio conto, la U.S Agropoli, resta un progetto a me molto caro, per il quale, in passato, mi sono impegnato duramente, con impegno e passione…è stato bello far parte di una grande famiglia come quella della U.S Agropoli, nella quale abbiamo gioito insieme di fronte alle vittorie, ma abbiamo anche condiviso momenti di sconforto che non ci hanno visto mollare mai ed è con questo spirito che voglio salutare la squadra del mio cuore, continuandola a sostenere da tifoso.

Categories: DILETTANTI, ECCELLENZA
Tags: agropoli, Puglisi

About Author