ROCCHI AIUTA LA ROMA IL BOLOGNA ALZA LA VOCE

ROCCHI AIUTA LA ROMA IL BOLOGNA ALZA LA VOCE

Nell’anticipo della 13esima giornata di Serie A, ilBologna blocca la Roma sul 2-2 frena la sua corsa nelle zone alte della classifica. In un campo ai limiti dell’impraticabile, sono i felsinei a passare in vantaggio con Masina nel primo tempo. Nella ripresa, i giallorossi tolgono lo smoking e iniziano a lottare nel pantano del Dall’Ara. Ecco allora che arrivano i goal che ribaltano il risultato, frutto di due rigori realizzati dai bosniaci Pjanic e Dzeko. Negli ultimi minuti di gioco è un altro rigore a cambiare il risultato, ovvero quello realizzato dall’ex Destro per il 2-2 finale.

LA CRONACA DEL MATCH – Dopo un goal annullato aMounier per una posizione di fuorigioco molto dubbia, il Bologna trova al 14′ la rete del vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, dopo un batti e ribatti al centro dell’area, il pallone alla fine arriva sui piedi di Masina, che da due passi insacca. Un minuto dopo, i felsinei sfiorano il raddoppio: Diawara si trova il pallone tra i piedi in area di rigore dopo un rimpallo e scarica un destro violento che esce fuori di poco. Al 39′, Pjanic si rende pericoloso con una delle sue punizioni, ma Mirante si supera e devia in angolo. Nella ripresa, l’arbitro fischia subito un calcio di rigore a favore della Roma: dal dischetto va Pjanic, che non è perfetto ma realizza il goal del pareggio. Tra il 65′ e il 67′, i capitolini sfiorano in due circostanze il raddoppio: prima, Dzeko a tu per tu col portiere si fa respingere il suo tiro da Mirante; poi, Florenzi parte in contropiede, arriva fino ai venti metri e poi fa partire il destro, ma la conclusione non è potente e Mirante blocca. Al 72′, però, l’arbitro fischia un altro rigore alla Roma, per un fallo di Maietta su Iturbe: questa volta a cacciare è Dzeko, che non sbaglia e ribalta il risultato. Nel finale, c’è ancora un altro calcio di rigore: Giaccherini prende palla sulla sinistra e puntaTorosidis che lo stende. Dagli undici metri, Destro sigla il goal dell’ex, nonché quello del definitivo 2-2.

PAGELLE BOLOGNA-ROMA

IL TABELLINO DEL MATCH

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Rossettini, Maietta (dal 79′ Mancosu), Gastaldello, Masina; Donsah (dal 70′ Taider), Diawara, Brighi; Giaccherini, Destro, Mounier (dal 75′ Rizzo). Allenatore: Donadoni.

ROMA (4-3-3): Szczesny; Maicon (dal 63′ Torosidis), Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, Keita (dal 63′ Vainqueur), Nainggolan; Florenzi, Dzeko, Iturbe (dall’89’ Sadiq). Allenatore: Garcia.

Arbitro: Rocchi.

Marcatori: Masina (B, 14′), Pjanic (R, rig. 52′), Dzeko (R, 72′), Destro (B, 87′).

Ammoniti: Manolas (R, 12′), Donsah (B, 26′), Gastaldello (B, 33′), Nainggolan (R, 33′), Mirante (B, 38′), Maietta (B, 54′), Iturbe (R, 57′), Torosidis (R, 85′), Destro (B, 88′).

Espulsi: –

Categories: SERIE A
Tags: bologna, ROCCHI, ROMA

About Author