SALERNITANA BELLA MA MONCA CI VUOLE LA PUNTA. BATTUTA LA REGGINA DOMENICA LA COPPA

SALERNITANA BELLA MA MONCA CI VUOLE LA PUNTA. BATTUTA LA REGGINA DOMENICA LA COPPA

L’attesa sta per finire da domenica si fa sul serio.L’amichevole con la Reggina ha dato ottimi spunti per la cronaca ma ha evidenziato la mancanza di una punta d’area di rigore.

La Salernitana chiude in vantaggio per 2 a 1 il primo tempo della gara amichevole con la Reggina in corso di svolgimento allo stadio Arechi di Salerno.

Davanti a 2339 spettatori i granata si mostrano al pubblico di casa dopo 2 settimane di ritiro a Rivisondoli ed in previsione della gara di Coppa Italia contro il Rezzato domenica 5 agosto.

Gambe pesanti e imballate e caldo afoso condizionano il match.

Al 7′ minuto Salernitana in vantaggio con Castiglia che da 20 metri beffa il portiere Confente.

Al 26esimo raddoppio granata con Vuletich. Traversone dalla destra di Di Roberto, colpo di testa dentro l’area di Vuletich  e Salernitana avanti 2 a 0. Al 43esimo Maritato accorcia le distanze!! 2-1! Crossa dalla sinistra di Roberto Marino, colpo di testa di Maritato al centro dell’area e gli amaranto si rifanno sotto.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa girandola di cambi.  Per i granata escono Castiglia, Palumbo, Odjer e Bocalon ed entrano Akpa Akpro, Mazzarani, Signorelli, Volpicelli. Nessuna sostituzione per la Reggina. Spazio poi a tutti gli altri tra cui Kalombo e Rosina. La Salernitana accusa la stanchezza più pimpante la Reggina apparsa già in forma campionato. La squadra di Cevoli va alla ricerca del pari ma pur costruendo tanto è imprecisa negli ultimi 16 metri. Le squadre si allungano e non si registrano tiri in porta o parate interessanti dei due portieri. Dopo 2 minuti di recupero l’arbitro ayroldi di Molfetta dice che può bastare. Vince non senza soffrire la Salernitana di Colantuono. Domenica c’è il Rezzato, si fa sul serio in palio c’è il passaggio al terzo  turno di Coppa Italia

Categories: SERIE B

About Author