SALERNITANA SEI GIORNATE COL FIATO SOSPESO di Antonio Colavole

SALERNITANA SEI GIORNATE COL FIATO SOSPESO di Antonio Colavole

coreografia_salernitana_bari56 e 4 …..due numeri fondamentali che per la Salernitana significano tanto, tantissimo. 6 rappresenta il numero di giornate che mancano da qui al termine del campionato, 4 sono i punti che dividono i granata dalla salvezza diretta! Due numeri che possono valere una stagione , due numeri che si giocheranno maggiormente sulla roulette di Salerno . Le prossime sei gare ,rappresenteranno per Coda e compagni altrettante finali da giocare col coltello dei denti aspettando poi buone nuove anche dagli altri campi; Saranno sei partite da vivere tutte di un fiato, in campo e sugli spalti,dove le emozioni saranno le protagoniste principali di ultimi 540’di campionato. Salernitana artefice del proprio destino? Si ma anche no… E’ vero , i granata dovranno vincere quante piu’ partite possibili ma come detto saranno fondamentali anche i risultati che arriveranno dagli altri campi. E allora ecco le emozioni ,ecco le esultanze per un goal che arriva da altri stadi a volte vero ma a volte anche una bufala lanciata come illusione e speranza e tra due giorni iniziera’ il tour de force dei cuori granata che saranno messi a dura prova in questo incredibile finale di campionato gia’ a partire da martedì sera quando all’Arechi sara’ di scena il Vicenza che con i granata ha dato sempre vita a partite al cardiopalma. Chi dimentica la penultima di serie A gol di Vannucchi a pochissimi minuti dal termine? Ebbene si martedì anche se la categoria e’ diversa forse si rivivranno le stesse sensazioni di tanti anni fa. La gara contro i veneti anticipa di qualche giorno l’altra partita nel principe degli stadi contro il Livorno altra diretta concorrente dei granata che subito dopo saranno di scena al Del Duca di Ascoli contro i marchigiani che ci auguriamo quel giorno essere gia’ in una posizione tranquilla di classifica. Successivamente ecco che si ritornera’ all’ Arechi dove l’avversario di turno sara’ il Modena , un’altra battaglia, un’altra sofferenza; Modena dicevamo e poi sul campo del neopromosso Cagliari ed infine in notturna col Como per una chiusura di campionato ci auguriamo col botto. E allora …via alla giostra delle emozioni…Crederci e’ l’imperativo di squadra e tifosi.Antonio Colavolpe

Categories: SERIE B

About Author