SANTOSUOSSO: “L’ARBITRO HA COMPROMESSO IL RISULTATO E PROVOCATO CONTINUAMENTE, MAI VISTO NULLA DEL GENERE IN TANTI ANNI DI CALCIO”

SANTOSUOSSO: “L’ARBITRO HA COMPROMESSO IL RISULTATO E PROVOCATO CONTINUAMENTE, MAI VISTO NULLA DEL GENERE IN TANTI ANNI DI CALCIO”

L’arbitro ci ha fatto giocare sul filo del nervosismo compromettendo anche il risultato finale. Nei miei tanti anni di esperienza nell’ambito del calcio è la prima volta che mi capita una situazione del genere, con un arbitro che ci ha indisposto e provocato in continuazione. A ripetizione mi diceva di non uscire dall’area tecnica, sebbene rimanessi sempre al mio posto“. Queste le parole del tecnico dell’Agropoli Santosuosso riportate questa mattina dal quotidiano La Città. Il tecnico prosegue: “Dopo una bella mezz’ora nel primo tempo, ho visto la gara prendere una brutta piega. E credo onestamente che il direttore di gara l’abbia fatto apposta, con rigori non concessi a noi e dati invece agli avversari; Scalzone che ha dovuto mettere i punti al labbro perché colpito da un avversario: in questo caso l’arbitro ha riferito di non aver visto l’azione, vi confesso che non sapeva a che ora si giocasse. E’ infatti arrivato al campo, convinto che si dovesse giocare alle 15, anziché alle 14,30. Col Siracusa c’erano tre rigori netti non concessi; con la Vibonese al 93’ l’arbitro concesse un rigore inesistente agli avversari consegnandogli la vittoria. Sarà stato un caso ma sono già tre i casi, uno dietro l’altro“.

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author