SCOPRI’ ALESSIO E I ROMANO OGGI A PAESTUM IL PREMIO SALVATORE APADULA

Tutto pronto per la quarta edizione del Premio Sportivo “Salvatore Apadula” che si svolgerà  stasera venerdì 8 giugno nei locali dell’Agripaestum ore 21.00. L’attesa kermesse che vedrà, come al solito, la presenza di personaggi di spicco del mondo del calcio, si arricchisce in questa edizione di importanti novità. Su tutte la decisione di concentrarsi sul calcio giovanile, settore in cui il Piccolo Grande Uomo è stato Maestro. Da qui l’assegnazione del Premio ad Antonio Rocca, allenatore della Nazionale Italiana Giovanile, in passato vice di Casiraghi sulla panchina della Nazionale Under 21. Presenza importante impreziosita dal parterre degli ospiti che onoreranno l’evento. Ci saranno il Presidente Regionale Figc Salvatore Gagliano, il Presidente Provinciale Vincenzo Faccenda, Alfredo Donnarumma, cannoniere dell’Empoli neopromosso in Serie A e Salvatore Carmando, indimenticato masseur di Diego Armando Maradona al Napoli. A loro si aggiungerà il giornalista Umberto Chiariello, cui verrà consegnato un riconoscimento per la brillante attività giornalistica, anche questa una novità di questa edizione del Premio, volto, come sempre, alla crescita costante. Non mancheranno i consueti Riconoscimenti alla Memoria e alla Carriera. Ci saranno Vincenzo Romano e Franco Palo a rappresentare la gloriosa Herajon fucina di talenti di Mister Salvatore Apadula, così come Angelo Alessio che, insieme a Vincenzo Leccese e a Rosario Pingaro, sarà insignito della carica di Socio Onorario dell’Associazione. A Rosario Pingaro inoltre, patron di Convergenze, va il merito del prosieguo della Borsa Sportiva, riconoscimento che viene assegnato ai ragazzini delle scuole calcio del nostro Comune. Da non dimenticare poi i Premi alle squadre distintesi per il proprio impegno sportivo e umano, caratteristica questa su cui poggiano le fondamenta dell’intero Premio