SE RIMANE ALLEGRI TIFOSI PRONTI AD UN ANNO SABATICO. I TIFOSI BIANCONERI LO SCHIFANO/LEGGETE

SE RIMANE ALLEGRI TIFOSI PRONTI AD UN ANNO SABATICO. I TIFOSI BIANCONERI LO SCHIFANO/LEGGETE

Dopo il cotto l’acqua cocente.L’eliminazione era appena arrivata e i tifosi della Juvetus si sono dovuti sorbire la mazzata delle parole di Allegri e di Agnelli sulla permanenza del tecnico odiatissimo dai tifosi.E i sociale si sono scatenati con commenti al vetriolo,ve ne riporponiamo qualcuno:

El TanqueE dopo la grande soddisfazione che la squadra ci ha dato in campo ieri sera, ci è toccato sorbirci pure la lieta novella annunciata congiuntamente da presidente ed allenatore, cari colleghi juventini nn ci resta che il suicidio come estremo atto di ribellione come da “ortissiana” memoria….
BASTA..HO UNALTRA SCELTA..MANDO A VAF LA JUVE…almeno fino a quando ci sarà allegri a renderci ridicoli..ed a sfasciare giocatori e campioni.
ADIOS..!!!

🙂

Roberto AdamiVorrei tanto poterlo fare ma da tifoso non ci riesco… Spero comunque che Allegri possa essere interdetto!!!!! 

Sergio CampagnaAnche a me, se resta Allegri, viene forte la tentazione di prendermi un anno sabbatico. Ma non credo che ci riuscirò. Però il solo pensiero di vivere un altro anno nella noia assoluta e nella certezza di vincere (forse) un altro campionato, mi viene il freddo e la tristezza. Mi ha fatto passare la gioia e l’emozione di vedere le partite della Juve.

Carmelo GirgentiSe resta Allegri mi prendo non un anno sabbatico ma tanti fino a quando non va via questo sproloquiatore che vende fumo. Basta.

Adesso é ufficiale; ad Agnelli bastano le carrettate di scudettini vinti contro lle squadrettine di seria C/B.Mettiamoci l´anima in pace, con Agnelli come presidente , mai l´alzeremo !Se questo é vero , che vuole mantenere il  CAGON ancora per anni.Speriamo che sia una FAKE NEWS, altrimenti  dimentichiamoci le grande orecchie , non é per noi juventini.

Secondo me quei due si amano, non c’è altra spiegazione, non si puo continuare a tenere in panchina un incapace, e non si puo’ pensare di vincere la champions con DE SCIGLIO, RUGANI, BONUCCI E ALEX SANDRO IN DIFESA,centrocampo muscolare ma con poca fantasia, manca un modric o qualcuno su quei livelli, l attacco è l’ unico reparto che puo’ andare, cambierei giusto mandz per un giovane forte( chiesa o anche merez dell’ajax)

Allegri rimane?? non sono nè pro nè contro Allegri,mi limito a valutare obbiettivamente.Quest’anno partiti fortissimo,lo scudetto già vinto a Natale e poi ad aprile tutti rotti….altre volte il contrario,arrivati in finale di Champions ma partiti male…sbaglio o con Allegri è sempre così??? detto questo,ci sono sempre troppi infortuni,tutti insieme e per giunta recidivi…sbaglio?? Non credo……

L ‘ unica speranza per liberarci di acciughina é che Ronaldo chieda ad Agnelli un allenatore piú offensivo in quel caso la societá si troverebbe spiazzata e a dover far contento l investimento piú grande.Cambiare allenatore non significa vincere la Champions l’ anno prossimo ma almeno spero vedere una squadra che con i campioni che ha faccia divertire, perché seppur in Italia si vince facile ma vincere e in in intera stagione vedere solo una o due partite decenti e poi vincere x giocate singole dopo esser stati messi sotto persino da Empoli , Frosinone e Chievo é da rimanere skifati.

….”preferisco vincere che giocare bene e perdere come fa il Napoli”…..ecco, qui é racchiuso il perché non la vinciamo.Credete che il Barca, il Real o l´Ajax di questo anno giochino cosí per regalo divino? Per casualitá? No, dietro ci sono i giusti giocatori messi nelle giuste condizioni, ci sono schemi e allenamenti mirati. Non cambiano formazione ad ogni singola partita, non mortificano i giocatori di talento in favore di brocchi che fanno un ripiegamento difensivo a partita, non speculano sul golletto…son 5 anni che sento dire che la miglior Juve si vede a Marzo e son 5 anni  che a Marzo é un ecatombe. Son 5 anni che non vedo fare un passaggio sulla corsa, non vedo ritmo e non vedo pressing…poi ci aspettiamo che dal nulla si inizi a giocare quando conta….ma non é cosí, nelle partite importanti crolliamo perché passiamo il 99% delle partite a vivacchiare contro squadre che pensano solo a difendersi. Abbiamo giocatori come Costa e Dybala che non sono inseriti nel nostro sistema di gioco, Spinazzola e Cancelo che non sono titolari, il seondo palesemente in difficoltá per mancanza di fiducia. La npostra punta e spalla di CR7 é un palo che non sa fare tre passaggi e che é palesemente in difficoltá da mesi. Tutte queste cose sono é l´´allenatore che le deve gestire e non lo fa da anni.  possibile che non possiamo provare a cambiare??

Caro Agnelli le partite si possono pure perdere ma giocando e lottando sul campo. Cosa che puntualmente non è avvenuta. Inizio a pensare che sarebbe stato meglio perdere ad Amsterdam, tipo 2-0 come a Madrid, e poi la classica impresa. Magari serviva a qualcosa. Ma ha visto per caso quante volte quest’anno siamo andati in vantaggio e poi puntualmente ripresi perché la squadra si ferma, non gioca più, senza ritmo, senza verve. Io quest’ anno, ma già dall’ anno scorso, ho visto una mediocrità di gioco avanzare, lentamente si, ma inesorabile. Ed il bello è che c’ eravamo pure risparmiati contro la Spal. Ho accettato il fatto di tale scelta ma da ieri mi aspettavo qualcosa di diverso. Allora meglio asfaltare la Spal e festeggiare lo scudetto. Io non vivo a Torino ma credo che chi abbia speso fior di euro per assistere a tale mediocrità sia abbastanza inc.zato. E non mi meraviglierei se lo fosse anche Ronaldo che si trova in vacanza ad inizio Aprile. Comprare Ronaldo non significava Champions in banca ma un minimo di gioco e voglia in campo la volevo vedere. Invece pronti e via si rinnova un contratto ad un decrepito come Mandzukic e l’amore prima cosa che si dice dopo una tale sconfitta è andiamo avanti con Allegri. Cambiare un allenatore che porta 5 scudetti consecutivi non è facile certo ma iniziamo a valutare la qualità del gioco che già da due anni è mediocre e stantia.

SE BLINDA ALLEGRI……allora la Champions NON è un obiettivo !  Delle due una non ci azzecca !  In tutte le squadre che vogliono vincere la Champions, un allenatore che dopo 3 tentativi fallisce viene sostituito, perché è normale. Mou e Pep ad esempio dopo 3 eliminazioni…..hanno cambiato aria. NON si può chiedere a allegri di tentare ancora…..lo si metterebbe ancora di più in difficoltà. Così diventa davvero una ossessione e non un obiettivo. Mou al primo anno all’inda è uscito agli ottavi, l’anno dopo l’ha indovinata e poi ha capito che era ora di lasciare. Al real anche lui ha fallito: l’ultima volta contro i terribili del Dortmund di Klopp che quell’anno erano come l’Ajax di oggi. Ha lasciato…. Adesso blindano acciuga che ha la depressione ?  Modo migliore per far male campionato e coppa ! 

Allegri bisogna licenziarlo subito. Ieri ha sbagliato formazione. In piu’  i giocatori sono fuori forma. Io mi domando, ma che preparazione tecnica facciamo?  E poi cé l abbiamo un mental coach?  Ieri nel secondo tempo non cé la facevano a correre e sembravano demotivati.  Bisogna imparare dai migliori….io riprenderei Marcello Lippi 

Ieri sera si e visto la differenza da un Allenatore con quattro ragazzini e un cag@sotto incompetente con alcuni campioni.

Allegri va bene per il campionatino italiano, non per la Champions, per l’ennesima volta la quadra arriva inefficente, impreparata, stanca e con elementi che dovrebbero andarsene per decenza (Dybala su tutti) e non dovevano metter proprio piede in campo, aver cacciato Marotta è stata un’ottima cosa ma la squadra va risistemata dai danni fatti dalla gestione Marotta che ha sempre preso giocatori in saldo e spesso con problemi o dalla scarsa durata, vedo che continua a non capire signor Agnelli, poco male mi aspettavo l’ennesima disfatta in Champions, Juve= tutto fumo niente arrosto, non basta un Ronaldo per fare una squadra, solo le squadre di provincia si affidano ad un singolo giocatore.

Certo, se punti alla champions la devi giocare,  non ragionare sui risultati, lo ha fatto col Bayern,lo ha fatto contro il Real lo ha fatto ieri, lo ha fatto nell”andata contro l’atletico, lo ha fatto in finale contro il Barcellona lo ha fatto contro il Napoli in campionato l’anno scorso e anche a risultato acquisito spesso si autolimita gestendo il risultato soffrendo e spesso le prende e si esce dalla coppa come ieri !!!Sei solo un gestore ed uno scarso ragioniere !!!Gli scudi si vincevano ugualmente anche senza di te e magari con un po di entusiasmo in più!!!  

QUESTI SONO SOLO ALCUNI DEI COMMENTI SU ALLEGRI MA IN QUESTE ORE I SOCIAL STANNO LETTERALMENTE IMPAZZENDO CONTRO L’ALLENAToRE PIU’ SCARSO DEL CALCIO ITALIANO INSIEME A ZEMAN E ANCELOTTI

Categories: SERIE A

About Author