SERIE B 8 GIORNATA CROTONE SOLO IN VETTA

CROTONE – LIVORNO 1-0 [36′ Balasa (C), 65′ Torromino (C), 84′ Capezzi (C)] – Il big match dello stadio Ezio Scida certifica due aspetti emersi già dalle prime uscite di campionato: il primo riguarda la grande organizzazione di un Crotone che non smette più di stupire, il secondo riguarda le enormi difficoltà di un Livorno che, pur essendo partito benissimo, si è inceppato riuscendo a portare a casa un solo punto nelle ultime quattro gare. Le reti della giornata portano le firme di Balasa e Torromino e Capezzi.

ENTELLA – SALERNITANA 1-0 [8′ Ferreira (E)] – La sfida tra Entella e Salernitana viene decisa dalla rete di Ferreira a pochi minuti dal fischio iniziale di gara. Gli uomini di Torrente provano a rimediare ma l’espulsione di Pestrin alla mezz’ora di gioco limita le iniziative offensive dei granata. Aglietti, con questa vittoria, riesce ad inanellare un ottimo bottino fatto di tre risultati utili consecutivi.

LANCIANO – COMO 1-0 [90′ rig. Piccolo (L)] – Quando tutto sembrava ormai avviarsi verso un pareggio, i padroni di casa estraggono il coniglio dal cilindro con la rete di Piccolo su rigore e conquistano tre punti preziosissimi.

MODENA – ASCOLI 2-1 [72′, 90′ rig. Mazzarani (M), 80′ Giorgi (A)] – Allo stadio Alberto Braglia, gli uomini di Hernan Crespo si impongono sull’Ascoli con un bel 2-1. Succede tutto nella ripresa: i padroni di casa sfruttano l’espulsione di Canini e si portano in vantaggio grazie al rigore realizzato da Mazzarani ma poi si fanno riprendere pochi minuti dopo da Giorgi. Nel finale, è un altro penalty di Mazzarani a decidere l’incontro.

NOVARA – CAGLIARI 1-0 [36′ Gonzales (N)] – Nuovo stop per gli uomini di Rastelli: allo stadio Silvio Piola, il Novara riesce ad imporsi grazie alla rete di Gonzales nel primo tempo. Per i rossoblù questa è un’altra sconfitta che deve far riflettere.

PRO VERCELLI – VICENZA 2-1 [26′ Marchi(P), 46′ aut. Urso (P), 61′ Raicevic (V)] – Ossigeno puro per la Pro Vercelli: dopo quattro sconfitte consecutive, gli uomini di Foscarini si impongono sui biancorossi grazie alla rete del solito Marchi e all’autogol di Urso. Il gol di Raicevic alimenta le speranze di Marino, ma la difesa regge e i tre punti sono della Pro Vercelli.

TERNANA – BARI 3-0 [25′ Belloni (T), 33′ Avenatti (T), 41′ Valletti (T)] – Il match dello stadio Libero Liberati ha visto il risultato più inaspettato della giornata: gli uomini di Breda, infatti, si impongono con un secco 3-0 sul Bari grazie alle reti di Belloni, Avenatti e Valletti. Lo splendido primo tempo dei padroni di casa ha sorpreso e non poco i galletti che nella ripresa hanno sicuramente fatto qualcosa in più ma non sono mai riusciti ad entrare veramente in partita.

TRAPANI – PESCARA 0-3 [5′ Lapadula (P), 28′ Benali (P), 52′ Caprari (P)] – Gli uomini di Oddo espugnano il Polisportivo Provinciale e si insediano in piena zona play off. Le reti portano le firme di Lapadula, Benali e Caprari ma il tecnico biancoazzurro può essere molto soddisfatto della prestazione di tutti i suoi uomini. Brusca frenata per i siciliani.

CLASSIFICA: Crotone 17, Cagliari 16, Spezia 14*, Bari 14, Cesena 13 *, Livorno 13, Trapani 13, Pescara 12, Vicenza 11, Ascoli 10, Brescia 10, Entella 10, Modena 10, Latina 9, Lanciano 9, Novara 9, Pro Vercelli 8, Salernitana 8, Perugia 7, Ternana 7, Avellino 7, Como 5