SERIE C LA GELBISON CADE AL GUARIGLIA IL MESSINA FA FESTA 1-2

0

Una sconfitta che non ci voleva quella della Gelbison al Guariglia contro un Messina deciso a risalire la classifica dopo la sontuosa campagna di rafforzamento invernale. La gatta è stata bella sotto ogni punto di vista e a dispetto del risultato la Gelbison non meritava la sconfitta, ha giocato molto meglio di un Messina sornione ma molto attento. Ospiti in vantaggio al nono minuto con Cragl migliore in campo autore di un’ottima soluzione. La Gelbison non si lascia intimidire e pareggia al diciottesimo minuto cn un capolavoro di De Sena capace di far partire un tiro micidiale sul quale il portiere ospite nulla ha potuto. La partita rimane sempre tesa e bella con la Gelbison più propositiva. Ma nella ripresa dopo che i cilentani hanno squagliato almeno due goal il più clamoroso proprio con De Sena che si è fatto neutralizzare davanti al portiere il Messina segna al 15’ della ripresa con un tiro dalla distanza non irresistibile di Cragl sul quale il portiere gallese ha più di qualche responsabilità. Finisce 1-2 con i peloritani festanti e la Gelbison a leccarsi le ferite, ma la sconfitta è immeritata. Sergio Vessicchio

Lascia un commento