SERIE D. HERCULANEUM PENALIZZATA DI 3 PUNTI PER UNA VICENDA DELLA SCORSA STAGIONE

E’ arrivata in serata l’ufficialità della penalizzazione di 3 punti per l’Herculaneum. La squadra vesuviana ha ricevuto tale sanzione in merito ad una vicenda riguardante la partita Herculaneum-Portici, terminata 0-3 per gli ospiti. Tutto è partito con un’accusa del presidente della Sessana, Vrola, che accusò l’Herculaneum di combine, da li si è scatenato un putiferio di querele e soprattutto di errori burocratici che alla fine hanno commiato tale verdetto:

A Isidoro Vrola, 8 mesi di inibizione e un’ammenda di  500 euro; a Ciro Incoronato e Ciro Scotti 3 mesi di inibizione; alle società Sessana Aurunci e Portici un’ammenda di 500 euro ciascuna. La sanzione più pesante è però tocca all’Herculaneum, punita con un’ammenda di 500 e soprattutto una penalizzazione di 3 punti da scontare nella stagione in corso.

Bisogna inoltre ricordare che è in discussione un ricorso presentato dal San Severo in merito allo schieramento di un giocatore squalificato che, se dovesse essere accolto, toglierebbe altri 3 punti alla squadra granata.

Stefano Esposito

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: