STREPITOSA GELBISON RISULTATO ECCEZIONALE 0-2 A DUE TORRI

Il Due Torri torna in campo per la seconda giornata di ritorno del Girone I del campionato nazionale di Serie D e ospita la Gelbison allo stadio comunale “Vasi” di Piraino. Obiettivo riscatto per la formazione pirainese allenata dal tecnicoAntonio Venuto dopo la sconfitta di Noto. Messinesi al quinto posto in graduatoria a quota 29 punti in compagnia di Aversa e Sarnese. La Gelbison, terzultima in classifica a quota 15, cerca punti preziosi in ottica salvezza.

Cronaca

Primo tempo: Partita iniziata da una decina di minuti. Lunga fase di studio e poco da segnalare in questa prima parte di gara. Il taccuino del cronista si sporca al 22′: lancio diPitarresi per De Chiara, pescato in sospetta posizione di off-side. Ammonito al 26′ Consiglio per una trattenuta a centrocampo ai danni di Calafiore. Al 36′ traversone diPassaro per Iorio che taglia la difesa biancorossa e batte Ingrassia: 0-1. Al 38′ primo cambio del match in casa Due Torri: Petrullo prende il posto di Giannola. Al 41′Postorino controlla la sfera al limite dell’area di rigore, si gira e calcia con il destro, palla che termina alta. Al 45′ ci prova Pitarresi dalla distanza, respinge un difensore avversario. Al termine dei due minuti di recupero concessi dal direttore di gara la prima frazione di gioco termina sul punteggio di 0-1.

Secondo tempo: Inizia la ripresa. Secondo cambio nelle fila del Due Torri: Lupicaprende il posto di De Chiara. Rivedendo le immagini, restano i dubbi sul gol realizzato dalla Gelbison, con Iorio in probabile posizione di fuorigioco. Calcio di punizione battuto da Calafiore al 6′, sfera che si spegne sul fondo. Contropiede della Gelbison al 15′ che sfrutta gli spazi e riparte sull’out di destra, bel diagonale di De Luca con Ingrassia che devia in corner. Un minuto dopo lo stesso attaccante ospite viene espulso per una presunta bestemmia. Al 18′ Torraca prende il posto di Muro, mentre al 21′ Guaianarileva Cassaro: un altro attaccante in campo per il Due Torri. Al 28′ destro di Calafiorerespinto con i pugni da D’Agostino e alla mezz’ora i campani esauriscono i cambi: dentroSantonicola e Giordano per Passaro e Manzillo. Entrambe le squadre non hanno più sostituzioni a disposizione. Al 34′ calcia Pitarresi dai trenta metri, para in due tempiD’Agostino. Al 46′ arriva il raddoppio della Gelbison: Pecora sfrutta una disattenzione della difesa del Due Torri e serve Torraca che con un diagonale di destro batte Ingrassia. Finisce così al termine dei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara. 0-2, seconda sconfitta consecutiva per il Due Torri.

IL TABELLINODue Torri – Gelbison 0-2Marcatori

: 36′ pt Iorio, 46′ st Torraca

Due Torri (3-5-1-1): Ingrassia; Cassaro (21′ st Guaiana), Matinella [K], Tricamo; D’Amico, Calafiore, Pitarresi, Giannola (38′ Petrullo), De Chiara (1′ st Lupica); Postorino; Cicirello.In panchina: Paterniti, Scolaro, Acquaviva, Locorotondo, Palmeri, Ricciardello.Allenatore: Antonio Venuto.

Gelbison (4-3-3): D’Agostino; Penta, Caso, Consiglio, Marmoro; Manzillo (30′ st Giordano), Pecora, Iorio; Muro (18′ st Torraca), Passaro (26′ st Santonicola), De Luca. In panchina: Di Filippo, Cresciullo, Parisi, De Sio, La Manna, Cammarota. Allenatore: Egidio Pirozzi.

Arbitro: Daniele De Tommaso di Rieti

Assistenti: Emilio Micalizzi e Michele Ammirata di Palermo

Ammoniti: Consiglio (G), Cassaro (D), Penta (G)

Espulso: De Luca (G) al 16′ st