SERIE A: LAZIO-NAPOLI BIG MATCH ALLA PRIMA GIORNATA, JUVE A VERONA, TORINO-ROMA, SASSUOLO-INTER

SERIE A: LAZIO-NAPOLI BIG MATCH ALLA PRIMA GIORNATA, JUVE A VERONA, TORINO-ROMA, SASSUOLO-INTER

PRIMA GIORNATA –
Atalanta-Frosinone
Bologna-SPAL
ChievoVerona-Juventus
Empoli-Cagliari
Lazio-Napoli
Milan-Genoa
Parma-Udinese
Sampdoria-Fiorentina
Sassuolo-Inter
Torino-Roma

19.00 – SI PARTE! – Parte la cerimonia relativa al sorteggio del calendario di Serie A 2018/19.

18.30 – TUTTE LE DICHIARAZIONI DEI DIRIGENTI PRESENTI – Tante dichiarazioni dei dirigenti di Serie A. Questo Giuseppe Marotta sull’arrivo di CR7: “Siamo orgogliosi di aver portato in Italia Cristiano Ronaldo, un giocatore straordinario, anche grazie al nostro presidente Agnelli. Ne guadagnerà anche tutta la Serie A”. Clicca qui per l’intervista integrale

Giancarlo Antognoni, dirigente della Fiorentina: “Rammarico per non essere in Europa League? Siamo partiti prima di tutti in ritiro, saremmo già pronti per una gara. Ci dispiace ma – ha detto – non è dipeso esclusivamente da noi. Abbiamo accettato il verdetto, proveremo a conquistare l’Europa quest’anno sul campo”. Clicca qui per l’intervista integrale

Alessandro Antonello, amministratore delegato dell’Inter: “Abbiamo fatto un ottimo mercato, pianificato nei tempi e nei modi corretti. Significa che il club – ha detto – ha un progetto chiaro, la pianificazione dà i suoi frutti. Manca qualcosina, i direttori stanno lavorando. Manca qualcosina, staremo a vedere”. Clicca qui per l’intervista integrale

Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo: “Manca ancora un bel po’ per un giudizio positivo, abbiamo portato avanti i nostri obiettivi e siamo attorno al 70%. Abbiamo fatto un paio di cessioni importanti come Politano e Acerbi, ma abbiamo preso giocatori importanti”. Clicca qui per l’intervista integrale

Daniele Pradè, Responsabile dell’Area Tecnica dell’Udinese: “Il nostro lavoro è fatto di passione, l’emozione ci accompagna. Riportare in alto la compagine bianconera? Proveremo a metterci tutto l’impegno possibile, lavorerò a stretto contatto con la famiglia Pozzo”. Clicca qui per l’intervista integrale

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito: “In Lega non si parla di mercato e neanche qui ai calendari. I tifosi hanno adesso una posizione diversa rispetto a quando sono arrivato, il nostro più grande risultato è la stabilità economica. Milinkovic-Savic? Non lo abbiamo mai messo in vendita. Noi aspettiamo eventuali offerte senza avere l’assillo di cederlo. Clicca qui per l’intervista integrale

18.25 CRITERI E VINCOLI – Di seguito i criteri e i vincoli che saranno rispettati nella compilazione del calendario della Serie A 2018/2019:

1. Nella costruzione delle sequenze di incontri in casa e in trasferta si tiene conto dei seguenti criteri:

a) nelle ultime quattro giornate le gare in casa sono perfettamente alternate a quelle in trasferta;
b) non vi possono essere più di due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta per girone;
c) nel caso in cui vi siano due coppie di incontri consecutivi in casa e/o in trasferta, una coppia di incontri deve necessariamente essere in casa e l’altra in trasferta;
d) è prevista alternanza assoluta degli incontri in casa ed in trasferta per le seguenti coppie di Società:

EMPOLI – FIORENTINA
GENOA – SAMPDORIA
INTER – MILAN
JUVENTUS – TORINO
LAZIO – ROMA

e) in tutti i casi in cui ciò è stato possibile, si è tenuto conto delle situazioni di indisponibilità del campo e/o di concomitanza con altri eventi cittadini di speciale rilevanza (vedi scheda allegata: “segnalazioni delle Società o dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno”);
f) le Società che, nel Campionato di Serie A 2017/2018, hanno disputato fuori casa l’ultima gara giocano in casa l’ultima partita.

2. Nella costruzione degli abbinamenti delle Società al fine di determinare i singoli incontri si sono seguiti i seguenti criteri:

a) nei due turni infrasettimanali feriali non sono possibili incontri tra le Società Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma, né i derby cittadini di Genova, Milano, Roma e Torino;
b) i derby cittadini di Genova, Milano, Roma e Torino non sono possibili né alla prima né all’ultima giornata e si effettuano in giornate diverse fra loro;
c) salvo quanto indicato al punto b) che precede, tutte le Società possono incontrarsi anche alla prima o all’ultima giornata;
d) non vi può essere alcun incontro ripetuto (stessa partita alla stessa giornata, con lo stesso ordine casa/trasferta) rispetto al Calendario 2017/2018;
e) nella prima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, Società che si sono già incontrate nella prima giornata dei Campionati 2016/2017 o 2017/2018;
f) nell’ultima giornata non possono incontrarsi tra loro, indipendentemente dall’ordine casa/trasferta, Società che si sono già incontrate nell’ultima giornata dei Campionati 2016/2017 o 2017/2018;
g) le Società partecipanti alla UEFA Champions League (Inter, Juventus, Napoli e Roma) non incontrano le Società partecipanti alla UEFA Europa League (Atalanta, Lazio e Milan) nelle giornate poste tra un turno di UEFA Europa League e un turno successivo di UEFA Champions League (5ª, 8ª, 13ª e 16ª giornata).

Segnalazioni delle Società o dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno:

– BOLOGNA: fuori casa il 6 ottobre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Giro ciclistico dell’Emilia).
– CAGLIARI: fuori casa il 19 agosto 2018 per indisponibilità dello stadio (lavori di adeguamento).
– CHIEVOVERONA: fuori casa il 28 ottobre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Fieracavalli); fuori casa il 17 febbraio 2019 per concomitanza con altro evento cittadino (Half Marathon); fuori casa il 7 aprile 2019 per concomitanza con altro evento cittadino (Vinitaly).
– EMPOLI: fuori casa il 26 agosto 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Beat Festival); fuori casa il 16 dicembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Mercato straordinario); fuori casa il 14 aprile 2019 per concomitanza con altro evento cittadino (Mercato straordinario).
– FIORENTINA: fuori casa il 16 settembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Mondiali di Pallavolo); fuori casa l’11 novembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Incontro nazionale Italiana di Rugby); fuori casa il 25 novembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Firenze Marathon); fuori casa il 9 dicembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (concerto Mandela Forum); fuori casa il 17 febbraio 2019 per concomitanza con altro evento cittadino (Final Eight Coppa Italia basket).
– FROSINONE: fuori casa il 19 agosto 2018 per indisponibilità dello stadio (lavori di adeguamento).
– NAPOLI: fuori casa il 19 agosto 2018 per indisponibilità dello stadio (lavori di adeguamento); fuori casa il 24 febbraio 2019 per concomitanza con altro evento cittadino (Oltremare Half Marathon).
– PARMA: fuori casa il 16 settembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Salone del Camper).
– SASSUOLO: fuori casa il 25 novembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Festa patronale).
– SPAL: fuori casa il 30 settembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (International Ferrara Marathon).
– TORINO: fuori casa il 26 settembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Mondiali di Pallavolo); fuori casa il 30 settembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Mondiali di Pallavolo).
– UDINESE: fuori casa il 23 settembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (Maratonina di Udine); fuori casa il 2 dicembre 2018 per concomitanza con altro evento cittadino (evento Telethon).

18.00 – LE ECCEZIONI – Rispetto agli orari standard, ci saranno poi le eccezioni che la Lega ha già comunicato attraverso il suo sito ufficiale. Queste tutte le specifiche.
Nell’8a giornata di andata, nella 12a giornata di andata e nella 9a giornata di ritorno, che precedono settimane in cui si disputano gare delle squadre nazionali collocate in date FIFA con rilascio obbligatorio dei calciatori, nonché nella 5a giornata di andata e nella 10a giornata di ritorno, che precedono turni infrasettimanali, il posticipo del lunedì alle 20.30 è sostituito da un anticipo il venerdì alle ore 20.30. I turni infrasettimanali in programma nella 6a giornata di andata (26 settembre 2018) e nella 11a giornata di ritorno (3 aprile 2019) si disputano mercoledì con inizio alle ore 21.00 (6 gare), con un anticipo martedì alle ore 21.00, un anticipo mercoledì alle ore 19.00, un posticipo giovedì alle ore 21.00 e, in alternativa tra loro, un anticipo martedì alle ore 19.00 o un posticipo giovedì alle ore 19.00.

1a giornata di andata si disputa domenica 19 agosto 2018 con inizio alle ore 20.30 (6 gare), con due anticipi sabato rispettivamente alle ore 18.00 e alle ore 20.30, un anticipo domenica alle ore 18.00 e un posticipo lunedì alle ore 20.30.
La 2a giornata di andata si disputa domenica 26 agosto 2018 con inizio alle ore 20.30 (6 gare), con due anticipi sabato rispettivamente alle ore 18.00 e alle ore 20.30, un anticipo domenica alle ore 18.00 e un posticipo lunedì alle ore 20.30.
La 3a giornata di andata si disputa domenica 2 settembre 2018 con inizio alle ore 20.30 (6 gare), con un anticipo al venerdì alle ore 20.30, due anticipi sabato rispettivamente alle ore 18.00 e alle ore 20.30 e un anticipo domenica alle ore 18.00.
La 17a giornata di andata (22 dicembre 2018) si disputa sabato con inizio alle ore 15.00 (7 gare), con un anticipo alle ore 12.30 e due posticipi rispettivamente alle ore 18.00 e alle ore 20.30.
La 18a giornata di andata (26 dicembre 2018) si disputa mercoledì con inizio alle ore 15.00 (7 gare), con un anticipo alle ore 12.30 e due posticipi rispettivamente alle ore 18.00 e alle ore 20.30
La 19a giornata di andata (29 dicembre 2018) si disputa sabato con inizio alle ore 15.00 (7 gare), con un anticipo alle ore 12.30 e due posticipi rispettivamente alle ore 18.00 e alle ore 20.30.
La 14a giornata di ritorno (20 aprile 2019) si disputa sabato con inizio alle ore 15.00 (7 gare), con un anticipo alle 12.30 e due posticipi rispettivamente alle ore 18.00 e alle ore 20.30.
La 19a giornata di ritorno si disputa domenica 26 maggio 2019, con inizio alle ore 20.30 (10 gare in contemporanea). Tuttavia, in conformità alle previsioni regolamentari interne, le 10 gare potranno essere disputate in più blocchi, fino ad un massimo di tre in due giorni, nel caso in cui non si renda necessaria la contestualità di tutte le gare.

17.30 ORARI PARTITE – Lettori di TMW, buonasera e benvenuti alla diretta testuale del calendario di Serie A 2018/19. In tempo reale, vi riporteremo le giornate di campionato che caratterizzeranno il massimo campionato. Questi gli orari delle partite nei fine settimana.

sabato ore 15.00 (1 anticipo)
sabato ore 18.00 (1 anticipo)
sabato ore 20.30 (1 anticipo)
domenica ore 12.30 (1 anticipo)
domenica ore 15.00 (3 gare)
domenica ore 18.00 (1 posticipo)
domenica ore 20.30 (1 posticipo)
lunedì ore 20.30 (1 posticipo)

Fonte: Tuttomercatoweb.com

Categories: SERIE A

About Author