JUVENTUS NEL DISASTRO SPUNTA FAGIOLI 0-1 A LECCE

Il disastro Juventus, il fallimento bianconero mitigato dalla vittoria di Lecce per 1-0. Una partita che da vita al filotto di 3 vittorie consecutive in questo campionato ma non servono a niente. Il Napoli scappa a più dieci e la sua marcia sembra inarrestabile, il suo gioco un esempio da esportare ovunque. la Juventus passa a Lecce con in goal di fagioli, una rete alla Del Piero maturata a metà secondo tempo. Nel primo tempo la Juventus, senza gioco e senza idee, è stata intimorita da un arbitro che gli ha ammonito 4 giocatori in mezzora, poche occasioni da un lato e dall’altro con un solo tiro di Rabiot finto lentamente fra le mani del portiere.
Nel secondo tempo un’altra Juventus pur confusionaria e senza un canovaccio tecnmico e tattico tinge d’assedio i padroni di casa e sulla girandola delle sostituzioni i vince la partita. Fagioli entra nell’intervallo mentre Iling junior viene mandato nella mischio più tardi. proprio dal piede del giovane colored parte il pallone per Fagioli il quale si gira su se stesso e mette la palla all’incrocio del pali, dove la metteva Del Piero. La Juventrus ripega, subisce i locali che prendono il palo nel trambusto finale. Per come ha giocato nel primi tempo la Juventus forse non avrebbe meritato la vittoria, se si consifera anche ils econdo tempo la vittoria è giusta. Serve a poco, ma è arrivata. Sergio Vessicchio

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: