KEAN METTE LA ALI ALLA JUVENTUS, ALLEGRI LE SMORZA A VERONA I BIANCONERI PASSANO 0-1

0

 

 

Kean è l’uomo partita, l’uomo copertina, Allegri è la solita vergognosa monnezza di allenatore. I bianconeri portano a casa una vittoria importantissima ma se si considera la presenza in panchina di questo non allenatore le aspirazioni vengono smorzate. Un arbitraggio scandaloso contro la Juventus nella gestione della partita. Nel primo tempo la gara è soporifera, senza sussulti tranne qualcuno con la Juventus con più possesso palla degli avversari, ultimi e con la peggiore difesa del campionato. Solo khea e fagioli escono dalla media, il primo tiene alta la squadra, fa movimento,, il secondo, schierato in un ruolo non suo, fa di necessità vietrù e dato che sa giocare a pallone è quello che emerge di più nel cotesto generale. Nella ripresa la Juventus viene schiacciata nella sua metà camp, non riesce ad uscire e fa fatica a contenere gli avversari. Segna con Kean al 68 minuto, nello spazio Raboit gli appoggia un pallone e il centravanti di colore entra in area, tira, e con l’aiuto di una deviazione segna. Qui comincia lo scandaloso pomeriggio di Allegri. Sbaglia i cambi, butta dentro Miretti, scandaloso giocatore e salta il dispositivo, perché questo scadente centrocampista non da il sostegno giusto da interno di centrocampo aa destra e deve cambiarlo mettendolo a sinistra e portando Rabiot a destra. Il Verona sala ein cattedra, protesta per un fallo di mano in area che poteva essere anche rigore mentre il var ne toglie un altro inventato dall’arbitro. Di paolo non ha visto il primo tocco e il var non lo ha aiutato e dato che era predisposto male contro la Juventus ne ha fischiato uno inesistente. Poi l’invertebrato toglie addirittura Khan, cose turche, e schiaccia ancora di più la squadra, i bianconeri arrivano al termine con il fiatone e con rischi reali di non vincere la gara. La dimostrazione che in panchina c’è uno sciagurato è netta. la Juventus gioca il peggior calcio d’Europa. Sergio Vessicchio

Lascia un commento