MARCIANISE, CAMPANA: “CREDO FORTEMENTE NELLA MIA SQUADRA”

MARCIANISE, CAMPANA: “CREDO FORTEMENTE NELLA MIA SQUADRA”

MARCIANISE – Dopo la gara è intervenuto nella sala stampa dello stadio ‘Progreditur’ di Marcianise, il tecnico dei gialloverdi, Rosario Campana.

Il timoniere della compagine marcianisana esalta il Pomigliano ma striglia i suoi che devono crescere e lottare ogni partita fino al novantacinquesimo. Queste le sue parole: ” È stata una partita molto tattica . Nella prima frazione di gioco il match è stato molto equilibrato. Soltanto un episodio dubbio ha regalato poi il rigore che ha regalato il vantaggio agli ospiti verso la fine del primo tempo.  Nella ripresa, abbiamo pagato caro una nostra lettura poco attenta nell’azione offensiva del Pomigliano: il gol subito nei primi minuti del secondo tempo ci ha un po spezzato le gambe. Ho cercato di smuovere la squadra, mettendo dentro giocatori più freschi che ci potessero dare una mano. Abbiamo cercato di rimettere su la partita e a dire la verità dopo il gol di Figliolia, ci ho iniziato a credere davvero. Nel nostro momento migliore poi è arrivato questo terzo gol di Prisco che è stato bravo a chiudere il match”.

COMPLIMENTI AL POMIGLIANO “Faccio i miei complimenti alla squadra del mio collega Sorianiello. Non credo che tutte le squadre si possano permettere giocatori del calibro di Alfano, Guadalupi, Mignogna, Galizia ed altri. Noi comunque sappiamo il campionato che dobbiamo fare e sicuramente quello che ci deve far ben sperare è che non molliamo mai. Il nostro spirito deve essere sempre quello di essere umili. Dobbiamo lottare su ogni pallone in ogni gara, siamo una squadra giovane e non possiamo permetterci di non farlo. Ora però basta pensare al Pomigliano. Abbiamo la fortuna di rifarci subito mercoledì nella gara a Manfredonia. Credo fortemente nella mia squadra”.  

Paolo Rusciano

Categories: DILETTANTI, SERIE D

About Author