VALERI SCANDALO A MILANO RIBALTA IL RISULTATO A FAVORE DELL’INTER E SCAPPA,VERGOGNA

L’associaziona italiana arbitri ha scritto ancora una volta una pagina nerissima del calcio italiano.L’arbitro Valeri vicinissimo a Nicchi,lo sanno tutti, ha fatto dei grossi danni pur di favorire l’Inter. In vantaggio il Milan con Ibrahimovic,l’attaccante milanista va, a fine primo tempo allo scontro con Lukaku. I due vengono ammoniti e durante il riposo Lukaku ha continuato in maniera incontrollata a minacciare e a gridare contro l’attaccante del Milan senza che Valeri intervenisse e alzasse il cartoncino giallo a Lukaku e sarebbe stato il secondo. All’ingresso in campo Ibrahimovic viene giustamente ammonito per laseconda volta per un fallo a centrocampoma poco dopo Barella scivola in area e Valeri non fischia ma ci pensa il var al Valerisi rivolge e addirittura fischia un rigore per l’Inter quando milla moviole hanno fatto vedere che Barella è scivolato.  A questo punto guarda un pò,Valeri si fa male ma non ci crede nessuno. Si rende conto di averla fatta troppo sporca ed esce dal campo. Ne entra un altro che fischi a senso unico,basti vedere le immagini della partita fino a dare 10 minuti di recupero( il cambio dell’arbitro è stato di 3 minuti). E nel recupero s’inventa una punizione a favore dell’Inter che Eiksen trasforma il goal.Uno scandalo. Questo per le proteste di sabato scorso di Conte e Oriali che guarda un po è addirittura uomo della federazione con una condanna definitiva a sette mesi di carcere tradotta in pena pecunaria. Subito dopo questa designazione molto discutibile perchè si sanno i rapporti tra Nicchi presidente degli arbitri e l’arbitro Valeri tanto da portare questo arbitro adarbitrare in un mese Juventus-Atalanta dove ne fece di tutti i colori a favore dell’Atalanta,Inter-Juventus, Juventus-Napoli di supercoppa,eInter-Milan dove ha pilotato la vittoria dell’Inter. Detto questo stiamo vedendo come stanno andando le cose anche quest’anno. Sergio Vessicchio