CAPACCIO PAESTUM,A BORANGA E MOLINARO IL PREMIO APADULA

CAPACCIO PAESTUM,A BORANGA E MOLINARO IL PREMIO APADULA

Premio Sportivo “Salvatore Apadula” a Lamberto Boranga e Vincenzo Marino. I ringraziamenti del Presidente Giuseppe Troncone

È stata un’edizione all’insegna dell’esaltazioni di valori umani e sportivi, quella appena conclusasi del Premio Sportivo “Salvatore Apadula”. Un successo testimoniato dal pubblico numeroso e dagli ospiti di spicco che, anche quest’anno, hanno trasmesso al premio l’importanza e la notorietà che merita. La 5^ edizione dell’evento infatti, ha visto la partecipazione dell’ex calciatore della Juventus e della Nazionale Cristian Molinaro. Un testimonial d’eccezione non soltanto per la gloriosa carriera che lo vede ai massimi vertici del calcio nazionale ma soprattutto per l’umiltà e l’esempio trasmesso ai più giovani, presenti con le proprie scuole calcio: Herajon, vincitrice tra l’altro del campionato regionale A.S.C. e per tale motivo premiati, Fox Paestum, Calpazio, cui è andato il Premio Fair Play per la vittoria della Coppa Disciplina con la categoria Juniores, e la scuola calcio Atletico Poseidon. Senza dimenticare i riconoscimenti alla memoria andati a Luigi Marrazza e al dottore Filippo Iannone, protagonisti di un calcio d’altri tempi il cui contributo ha accresciuto il calcio del nostro comprensorio. I riconoscimenti alla carriera invece sono andati a Nicola Volpe, allievo di Salvatore Apadula ed ex calciatore e dirigente dell’Agropoli, a Damiano Carbone, responsabile A.S.C. e allenatore di numerose squadre, tra cui l’Herajon, e a Salvatore Carmando, storico massaggiatore del Napoli non presente per motivi personali ma amico del Premio, come dimostrato già nella scorsa edizione.

 

Ed è stato proprio il Napoli il leitmotiv di questa edizione. L’occasione era il quarantennale della vittoria partenopea del campionato Primavera nel 1978/1979. Vittoria dal gusto nostrano dato che tra le fila di quella formazione, allenata da mister Mariolino Corso, primeggiavano Vincenzo Marino e Franco Palo. Proprio loro si sono resi protagonisti di un simpatico siparietto con l’altro ospite speciale, il magazziniere del Napoli Tommaso Starace. Aneddoti, battute, racconti che hanno divertito ed entusiasmato la platea che ha celebrato i propri beniamini di un tempo. Allo stesso Vincenzo Marino, allenato da Salvatore Apadula e in passato calciatore e allenatore professionista è andato il Premio Sportivo “Salvatore Apadula”. Vincitore anche l’ex portiere di Cesena e Fiorentina Lamberto Boranga, medico e recordman di atletica della sua categoria che superati i settant’anni è ritornato tra i pali come se il tempo non fosse mai passato. Lo stesso tempo che non ha fatto dimenticare Salvatore Apadula, il Piccolo Grande Uomo che ancora oggi, nel suo ricordo, riesce a riunire generazioni differenti accomunate dalla passione del calcio.[the_ad id=”91115″]

 I SALUTI DELL’ASSOCIAZIONE

L’Associazione ringrazia tutti coloro i quali si impegnano con il proprio contributo per la riuscita dell’evento: la location dell’AgriPaestum, il comune di Capaccio Paestum, a FIGC, l’A.S.C., Convergenze spa e la BCC Capaccio Paestum – Serino, la Famiglia Acanfora e tutti quelli che moralmente, fisicamente ed economicamente hanno offerto la propria disponibilità.                           “Desidero dare un grazie di cuore a tutti” ha dichiarato il Presidente dell’Associazione, il Generale Giuseppe Troncone, “a coloro che si sono adoperati per la messa in opera della manifestazione, a tutti i convenuti ed a quelli che ci hanno seguito sui social. Anche alla nota stonata che ci fa riflettere e sprona a sempre migliorarci. Davvero magnifici gli ospiti Testimonial. Un ringraziamento speciale allo stoico Presidente del Comitato Provinciale FIGC, dr. Faccenda, che nonostante convalescente non ha inteso mancare alla manifestazione a cui si sente particolarmente legato. Questa testimonianza non può che inorgoglivo e puntare decisi alla 6^ edizione. Grazie di cuore a tutti”.

 

WWW.CANALECINQUETV.IT

WWW.CALCIOGOAL.IT

WWW.TUTTOJUVE.NET

Categories: CALCIO

About Author