INDEBOLITA,LA JUVE E’ LA JUVE di Marcello Chirico

INDEBOLITA,LA JUVE E’ LA JUVE di Marcello Chirico

Ci siamo, si comincia! Con l’incognita: la Juventus , senza Pirlo-Vidal-Tevez, sarà ancora vincente o più debole e, quindi, finalmente battibile da parte dei nostri avversari? La prima verifica alle 18 contro l’Udinese per la 1° di campionato. Senza pure Morata, Khedira ,Marchisio e forse anche Mandzukic. La condizione ideale – secondo molti (quasi tutti) – per incappare nel primo scivolone stagionale: un pareggio, meglio ancora una sconfitta. Il tutto rafforzato dalla convinzione che Masssssssimiliano toppa quasi sempre alla sua 2° stagione.
Cosa vogliamo fare? Credere a queste cretinate, oppure essere positivi e avere fiducia in una squadra che ha già portato a casa una Supercoppa ed è stata rinforzata (si, RINFORZATA) con Dybala, Zaza, Mandzukic,Khedira,Alex Sandro e ai quali si aggiungerà prestissimo qualcun’altro? Personalmente, propendo per la 2°, anche se oggi affronteremo i friulani in pseudo-emergenza.
Perché ho fiducia nel “tuttocampista” Padoin davanti alla difesa, di Sturaro al posto di Vidal , di Pogba numero 10, della nostra solita rocciosissima difesa, col capitano in porta e i tre moschettieri lì davanti a lui, del Licht sulla destra e di Patrizio a sinistra, e soprattutto della classe sopraffina di Dybala e di chiunque oggi gli giocherà a fianco, sperando che possa essere il vero SuperMarione.
Perché mi fido della Juventus e ritengo non sia affatto più debole di quella che ha vinto finora quasi tutto.
Perché, come dice il Numa, “la Juve è la Juve!”

Categories: CALCIO, SERIE A

About Author